Vuoi ricevere un preventivo gratuito? Chiama subito!

Dov’è meglio festeggiare il battesimo di tuo figlio, in una villa o in un ristorante ben servito? Scelta molto complicata da fare se non si hanno in mano tutti quanti gli strumenti per poter giudicare al meglio le due soluzioni. 

Entrambe le opzioni potrebbero sembrare perfette, in determinate situazioni, ma sono tantissime le cose da dover considerare quando si deve organizzare un battesimo. 

La prima cosa da sapere è che questo tipo di evento in genere ha moltissimi partecipanti, dal momento che al battesimo vengono tutti quanti i parenti, fino addirittura al terzo grado, che intendono omaggiare con la loro presenza il nuovo arrivato in famiglia, e persino tutti gli amici della mamma e del papà del festeggiato in compagnia delle loro rispettive famiglie.

Si invita tutta questa gente perché il battesimo, per certi versi, serve proprio a questo: i genitori devono presentare alla comunità intera il nuovo arrivato, questa piccola persona, il nuovo elemento della società.

Si tratta di una sorta di evento di benvenuto al quale più sono i partecipanti meglio è. Certo, anche se questo incide sul costo della festa e rende ancora più complicata la scelta da fare in merito alla location

Battesimo in villa o al ristorante

Quali sono i vantaggi nella scelta di un ristorante per festeggiare il battesimo?

Possiamo dire che la scelta di un ristorante per festeggiare il battesimo di proprio figlio può essere legata a una mentalità più tradizionale è conservatrice anche nel senso buono  in quanto come sappiamo il cibo nella tradizione italiana è molto legato alla convivialità.

E considerando che la  cucina del nostro paese è una delle migliori al mondo, l'idea di festeggiare il battesimo del proprio bambino insieme a parenti e amici in un ristorante dove poter gustare tutte le migliori pietanze italiane risulta molto appetibile.

Ovviamente per far sì che tutto vada nel migliore dei modi sarà importante scegliere il ristorante giusto e andare a stabilire un menù che sia più ricco possibile che accontenti le esigenze degli invitati presenti all'evento.

E  può essere una buona idea anche ingaggiare un animatore per intrattenere i presenti.

Scegliere una villa per un battesimo: a cosa si va incontro

Scegliere una villa per un battesimo significa andare un po' in controtendenza con la tradizione del ristorante di cui parlavamo prima, ma allo stesso tempo vuol dire anche optare per una location molto suggestiva e dove c'è una grandissima Libertà dal punto di vista della gestione degli spazi.

Infatti spesso sono presenti tante sale e  quindi si potrà scegliere quella che è più idonea al numero di invitati presenti all'evento.

Inoltre questo tipo di location si caratterizza per avere dei bellissimi ambienti esterni dove gli invitati possono stare a contatto con la natura: nel caso in cui il battesimo si festeggerà in primavera o estate si può pensare di organizzare una cena proprio all'esterno della villa e sicuramente  tutti i presenti apprezzeranno tantissimo.

Infine a  differenza del ristorante non bisognerà essere legati alle scelte culinarie di un particolare posto ma si potrà chiamare un catering esterno e decidere qual è il menù che si preferisce per il festeggiamento. 

Richiedi preventivo gratuito

Accetto le regole sulla Privacy e Cookie

Accetta   Rifiuta 

Battesimo Roma

Battesimo Roma

I nostri partner

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.